laRegione
Nuovo abbonamento
migranti-riportati-in-libia-e-uccisi
Estero
28.07.2020 - 21:530

Migranti riportati in Libia e uccisi

La denuncia dell'Organizzazione mondiale delle migrazioni

Riportati a terra dalla Guardia costiera libica dopo essere stati intercettati in mare ed uccisi quando hanno tentato la fuga. Questa - denuncia l'Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim) - la sorte di tre migranti sudanesi, sulla cui morte l'Unhcr sollecita un'indagine urgente. I fatti riportati dal personale dell'Organizzazione sul posto sono avvenuti nella notte a Khums, a est di Tripoli. Le autorità locali hanno iniziato a sparare nel momento in cui alcuni migranti, scesi da poco a terra, avevano cercato di fuggire. 

Il ministero italiano dell'Interno è intanto alle prese con il piano per alleggerire l'hotspot di Lampedusa, sovraffollato oltre ogni limite. Alcune centinaia di migranti sono stati oggi trasferiti a Porto Empedocle da dove poi partiranno verso alcune strutture in Molise. 

© Regiopress, All rights reserved