laRegione
Nuovo abbonamento
(Keystone)
Estero
30.06.2020 - 07:360

Il Boeing 737 Max torna a volare

Dopo uno stop di 15 mesi a causa di due incidenti, il velivolo è tornato nei cieli avviando il processo di certificazione con la Federal Aviation Administration.

Gli aerei Boeing 737 Max - a terra da marzo 2019 a seguito dei due incidenti che hanno causato 346 decessi - ha completato il suo primo volo di prova. Dopo uno stop di 15 mesi, il velivolo è tornato nei cieli avviando il processo di certificazione con la Federal Aviation Administration, 

Il 737 Max è partito dal Boeing Field di Seattle intorno alle 10 del mattino locali, ed è atterrato al Grant County International Airport du Moses, nello stato di Washington.

Il volo è stato il primo dei tre in programma questa settimana per consentire alle autorità americane di capire se Boeing abbia risolto o meno i problemi del velivolo e se possa quindi tornare regolarmente a volare. 

© Regiopress, All rights reserved