laRegione
Nuovo abbonamento
ULTIME NOTIZIE Estero
Estero
14 ore
Belgrado, ancora scontri fra polizia e antigovernativi
Non si placano le manifestazioni in Serbia contro le restrizioni imposte nell'ambito dell'emergenza sanitaria
Estero
14 ore
Colombia, 90 arresti per abusi sessuali su minori
Tra le persone arrestate ci sono membri della forza pubblica, genitori, guide spirituali e religiose, persone vicine alle vittime
Estero
15 ore
In Italia, stato di emergenza fino al 31 dicembre
Con i contagi ancora in salita e focolai in diverse zone del Paese, il premier italiano Conte ha confermato oggi che si andrà in questa direzione
Estero
19 ore
Amazzonia, deforestazione aumentata 25% nel primo semestre
L'Amazzonia brasiliana ha registrato 1.034,4 km quadrati di superficie in allerta di deforestazione a giugno, un record dal 2015
Estero
20 ore
Turchia, Santa Sofia potrà tornare moschea
La storica decisione apre ora la strada alla riconversione in moschea del monumento simbolo di Istanbul
Italia
22 ore
Italia, il Mose di Venezia si è chiuso
Esito positivo per il primo test delle paratoie che dovrebbero difendere la laguna dall'acqua alta: tutte 78 si sono alzate
Estero
1 gior
Muore a 11 anni di Covid-19 negli Usa dei tristi record
La ragazzina è la quarta minorenne vittima di coronavirus in Florida. Negli Stati Uniti oltre 65mila casi in 24 ore.
Estero
1 gior
Dai giudici un altro schiaffo (che non fa male) a Trump
La Corte suprema: i procuratori di New York (ma non il Congresso) potranno esaminare la sua dichiarazione dei redditi. Conseguenze politiche improbabili.
Stati Uniti
1 gior
'Altro che seconda ondata, gli Usa sono nel pieno della prima'
Lo afferma il virologo della Casa Bianca Anthony Fauci, secondo cui servirebbe un secondo lockdown
Estero
1 gior
In migliaia a Sarajevo ricordano il genocidio di Srebrenica
Ricorre sabato il 25esimo anniversario del massacro. Oggi s'è svolta una cerimonia in omaggio alle ultime 9 vittime identificte.
Italia
1 gior
Coronavirus, l'Italia vieta l'entrata da 13 paesi
Bloccati tutti coloro che hanno soggiornato, nei 14 giorni precedenti, ad esempio in Brasile, Bosnia, Cile e Macedonia del Nord
Estero
03.06.2020 - 20:540
Aggiornamento : 23:17

Il Pentagono contro l'uso dei soldati per fermare la protesta

Anche il capo della polizia di Houston attacca Donald Trump: se non ha niente di costruttivo da dire, tenga la bocca chiusa

Il Pentagono non intende inviare i soldati a reprimere le proteste per l'uccisione di George Floyd. È stato il segretario alla Difesa stesso, Mark Esper, a dire che "L'opzione di usare l'esercito nel ruolo di polizia dovrebbe essere l'ultima spiaggia e solo nelle situazioni più urgenti e gravi ma ora non siamo in uno di questi momenti". Sconfessando così Donald Trump che esibendo la Bibbia davanti alla St. John Church, l'Insurrection Act del 1807, la legge che consente di impiegare le truppe contro disordini e insurrezioni e che fu usata l'ultima volta nel 1992 contro le sommosse a sfondo razziale scoppiate nella città di Los Angeles. "Il mio obiettivo - ha detto Esper rispondendo a un fuoco di fila di accuse - è quello di tenere le forze armate fuori della politica", pur se nel frattempo 1600 soldati sono stati schierati nei dintorni della capitale per intervenire in caso di necessità. Esper ha anche sostenuto che lunedì sera sapeva che avrebbe accompagnato il presidente alla chiesa di St. John ma non che avrebbe partecipato ad una 'photo opportunity' con Trump che reggeva in mano la Bibbia accanto a vari esponenti dell'amministrazione. Per tutta risposta, la Casa Bianca ha confermato in serata che Trump "userà le truppe, se necessario". Quanto alla fiducia del presidente nei confronti di Esper, "lo saprete presto".

Ancora più chiaro è stato invece il capo della polizia di Houston Art Acevedo: "Se non hai qualcosa da dire, allora non dirla" ha detto alla Cnn riferendosi all'esortazione rivolta da Trump ai governatori di "dominare" i manifestanti. "Parlo a nome dei capi della polizia di questo paese - ha detto Acevedo -. Per piacere se non hai qualcosa di costruttivo da dire tieni la bocca chiusa perché stai mettendo uomini e donne ventenni a rischio. È tempo di comportarsi da presidente e non come in The Apprentice. Non è Hollywood è la vita reale e vite reali sono a rischio". Rivolgendosi ai manifestanti, il capo della polizia di Houston li ha invitati a "marciare pacificamente" e a farsi sentire nell'urna elettorale" perché "molti di quelli che protestano non hanno mai votato ma io vi dico che avete una scelta".

Nuove accuse agli agenti

Nella notte di martedì le proteste sono state meno violente, in effetti. Alla viglia dei funerali  di George Floyd a Minneapolis (vi parteciperà  Joe Biden, l'avversario democratico di Trump alle prossime presidenziali) l'attorney generale del Minnesota Keith Ellison ha aggravato le accuse contro Derek Chauvin, l'agente arrestato per l'uccisione del cittadino afroamericano, da omicidio colposo a omicidio volontario e incriminerà anche gli altri tre agenti.

Ancora il capo del Pentagono ha poi annunciato di aver chiesto al segretario dell'esercito Ryan McCarthy di avviare un'indagine sull'uso di un elicottero militare (un Black Hawk) da parte della Guardia Nazionale che è stato filmato nello stesso giorno mentre sorvolava a bassa quota i manifestanti vicino alla Casa Bianca con l'apparente scopo di intimidirli e disperderli. "Voglio sapere che cosa è successo, chi è coinvolto, quali ordini sono stati dati o meno, se c'era una questione di sicurezza con un velivolo che volava così basso", ha detto.

Lo stesso Trump cerca infine di accreditare una nuova narrativa dei fatti. In un'intervista alla Fox (praticamente la sua tv ufficiale) ha assicurato che quando lunedì è uscito a piedi dalla Casa Bianca non sapeva che c'erano i manifestanti, ha negato l'uso dei lacrimogeni e raccontato che il suo gesto con la Bibbia è stato apprezzato da molti leader religiosi. Ma ciò che gli premeva di più è precisare che nel bunker della Casa Bianca c'è stato per "pochissimo tempo, di giorno e più per un'ispezione" che per una vera emergenza. Non è uno che ha paura, lui. In fin dei conti in Vietnam non ci andò, ma solo perché aveva la bua a un dito del piede.

© Regiopress, All rights reserved