laRegione
Nuovo abbonamento
covid-in-italia-516-nuovi-casi-il-70-in-lombardia
Keystsone
Italia
29.05.2020 - 18:470

Covid, in Italia 516 nuovi casi, il 70% in Lombardia

L'incremento dei contagi è inferiore rispetto a quello registrato ieri. Nelle ultime 24 ore decedute 87 persone

Sono 352 i nuovi casi di coronavirus registrati in Lombardia, per un totale di 88'537 contagiati, con 14'078 tamponi, dato in linea con quello di ieri quando i nuovi casi erano stati 382 con 15'507 tamponi effettuati. Il rapporto positivi-tamponi giornalieri è 2,5%. L'incremento lombardo rappresenta quasi il 70% dei nuovi casi registrati in tutta Italia tra ieri e oggi.

I nuovi decessi sono 38 per un totale di 16'012 morti in regione mentre ieri erano stati 20. Senza variazione il numero di ricoverati in terapia intensiva che rimangono 173, mentre salgono i ricoverati negli altri reparti (+82, per un totale di 3'552). 

In tutta Italia

Cresciuto il numero di persone dimesse 152'844 i guariti e i dimessi per il coronavirus in Italia, con un incremento rispetto a ieri di 2'240. Giovedì l'aumento era stato di 3'503. Il dato è stato reso noto dalla Protezione Civile italiana.

Le vittime in Italia nelle ultime 24 ore sono 87, in aumento rispetto alle 70 di ieri. I morti a livello nazionale salgono così a 33'229. Sette regioni - Sicilia, Sardegna, Valle d'Aosta, Molise, Basilicata, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige - non fanno registrare morti legate al Covid-19.

I nuovi positivi registrano un lieve calo: sono ora 232'248 i contagiati totali, 516 più di ieri, quando se ne erano registrato 593. Il dato comprende attualmente positivi, vittime e guariti. Cinque le regioni a zero contagi: Abruzzo, Umbria, Valle d'Aosta, Calabria e Basilicata, oltre alla provincia di Bolzano.

I malati di coronavirus nella Penisola sono 46'175, 1'811 meno di ieri, quando il calo era stato di 2'980.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva per coronavirus sono 475, 14 meno di ieri. I malati ricoverati con sintomi sono invece 7'094, con un calo di 285 rispetto a ieri, mentre quelli in isolamento domiciliare sono 38'606, con un calo di 1'512 rispetto a ieri.

© Regiopress, All rights reserved