covid-19-forte-incremento-in-america-latina
(Keystone)
26.05.2020 - 07:34
Aggiornamento : 07:59

Covid-19, forte incremento in America Latina

Secondo una statistica dell'Ansa si sono registrati 31mila contagi e 1'600 morti nelle ultime 24 ore. La pandemia continua a farsi sentire in maniera particolare in Brasile, Perù e Cile.

Ats, a cura de laRegione

Continuano a farsi sentire gli effetti della pandemia da coronavirus in America Latina, con un nuovo forte incremento nelle ultime 24 ore sia dei contagi (765'662, +31.000), sia dei morti (41'462, +1.600). È quanto emerge da un'elaborazione statistica realizzata dall'Agenzia di stampa italiana Ansa sui dati riguardanti 34 nazioni e territori latinoamericani.

Il Brasile, solidamente secondo Paese più colpito al mondo dopo gli Stati Uniti, ha registrato 374'898 contagi e 23'473 morti. Seguono, al secondo posto il Perù (123'979 e 3'626), e al terzo il Cile (73'997 e 761).

Per quanto riguarda i paesi con più di 5'000 contagi, si segnalano poi il Messico (71'105 e 7'633), l'Ecuador (37'355 e 3'203), la Colombia (21'981 e 750), la Repubblica Dominicana (15'073 e 460), Panama (11'183 e 310), Argentina (12'628 e 467) e Bolivia (6'263 e 250).

Negli Stati Uniti 532 decessi in un giorno 

Negli Stati Uniti i morti per Covid-19 nelle ultime 24 ore sono stati 532 (ieri ne erano stati annunciati 638). È quanto emerge dai dati della Johns Hopkins University, secondo la quale i casi sono complessivamente 1,66 milioni e i decessi totali 98'218 dall'inizio della pandemia. 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved