Più di 6mila hanno perso il lavoro a causa della crisi economica legata al coronavirus (Ti-Press)
Estero
08.04.2020 - 19:460

Dal senato italiano un aiuto per i frontalieri

È stata approvata l'estensione dell'indennità di malattia, dell'indennità di disoccupazione e del congedo parentale ai lavoratori senza diritto in Svizzera

Sì del senato all'estensione dell'indennità di malattia, dell'indennità di disoccupazione e del congedo parentale a quelle categorie di lavoratori frontalieri che non hanno nessun strumento di sostegno in Svizzera, e che stanno subendo le conseguenze più serie della crisi generata dal coronavirus.

Il senato ha approvato all'unanimità un ordine del giorno presentato dal senatore varesino del partito democratico Alessandro Alfieri, secondo il quale ''le misure di sostegno partiranno con il decreto 'Cura Italia' di aprile. Confido nel fatto che tutto ciò che è stato approvato possa essere di aiuto, in modo concreto, per tanti frontalieri''.

Sul futuro dei frontalieri (già oltre 6mila quelli che hanno perso i lavoro), minacciato dalle ripercussioni a livello lavorativo dell'emergenza sanitaria, sono intervenuti anche Matteo Salvini e il gruppo dei deputati di Italia Viva. Gruppo che ha chiesto al governo un impegno diretto a favore dei frontalieri senza garanzie. Il movimento di Matteo Renzi ha proposto che i ristorni siano utilizzati per finanziare misure a loro favore .

© Regiopress, All rights reserved