ULTIME NOTIZIE Estero
Confine
1 ora

Dogana Chiasso-Brogeda, riapre la rampa di accesso alla A9

Dopo una chiusura di 13 anni, l’accesso è stato ristrutturato, e garantirà una diminuzione del traffico di mezzi pesanti in direzione di Milano
Confine
3 ore

Statale 337, avanti fino al 21 dicembre la messa in sicurezza

Per la seconda fase dei lavori prevista la chiusura, ma con 4 fasce di transito con senso unico alternato. Preoccupati i commercianti vigezzini
Kenya
5 ore

Vaga per giorni tra i leoni: salvato un bimbo di 4 anni

Una sorta di ‘favola di Natale in Kenya’. Disperso da fine novembre, il bambino è stato ritrovato miracolosalmente salvo
IRAN
17 ore

Teheran manda al patibolo e spara ai genitali

Un ragazzo che ha partecipato alle proteste antigovernative è stato mandato al patibolo. Intanto gli agenti colpiscono le donne mirando alle parti intime
Francia
19 ore

Il presidente Macron: dal 2023 preservativi gratis per i giovani

La distribuzione, ai ragazzi fra i 18 e i 25 anni, è stata definita una piccola rivoluzione nella prevenzione
Iran
23 ore

La polizia spara ai genitali delle manifestanti

I medici hanno detto di aver notato che le donne spesso arrivano con ferite diverse rispetto agli uomini
Nuova Zelanda
1 gior

Bimbo in pericolo: ‘Per nostro figlio solo sangue non vaccinato’

Il caso neozelandese: un bambino di quattro mesi soffre di una grave stenosi al cuore e necessita urgentemente di un’operazione
Italia
1 gior

Evade dai domiciliari per ‘badare alle galline’, assolto

Vista la tenuità del fatto, il giudice ha chiuso un occhio, non senza ammonire l’83enne: ‘Mi raccomando, non esca più’
Perù
1 gior

Castillo scioglie il Parlamento, ‘è in atto un golpe’

L’annuncio è stato formulato alcune ore prima dell’inizio di una seduta del Parlamento in cui si sarebbe discussa la destituzione del presidente
Germania
1 gior

Volevano colpire il Bundestag, arrestati 25 terroristi

Tra gli attentatori, appartenenti tutti a un gruppo di estrema destra, anche un principe e un’ex deputata di AfD. Arresti anche in Italia e Austria
italia
2 gior

Giorgia Meloni è la settima donna più potente al mondo

Questo secondo la classifica di ‘Forbes’. Accanto a lei anche Ursula von der Leyen, Christine Lagarde, Kamala Harris e - simbolicamente - Mahsa Amini
Francia
2 gior

Obsolescenza programmata, dalla Francia una denuncia per Apple

Il colosso americano degli smartphone accusato di limitare le possibilità di riparazione delle sue apparecchiature
Francia
2 gior

La Francia risparmia Co2 e chiude tre tratte a corto raggio

Via libera da Bruxelle per la soppressione di collegamenti aerei Orly-Bordeaux, Orly-Nantes e Orly-Lione
24.02.2020 - 21:10

Liguria, i vescovi vietano i matrimoni per il virus

Viaggio nella Penisola chiusa per i timori di contagio dove mascherine e disinfettanti sono oggetto di manovre speculative e il panico dilaga

di di Matteo Guidelli (Ansa/Ats)
liguria-i-vescovi-vietano-i-matrimoni-per-il-virus
Tavole imbandite ma partecipano solo i parenti stretti (Ti-Press)

Non ti puoi neanche sposare con gli amici di una vita accanto, nell'Italia chiusa per coronavirus; solo "parenti stretti": i matrimoni con "concorso di popolo", hanno messo nero su bianco i vescovi di quella Liguria dove non c'è ancora un caso accertato, sono vietati. Fino a quando? E chi lo sa. Più che per colpa del Covid-19, l'Italia rischia di fermarsi per panico. Perché è evidente che il diritto alla salute, come ripetono tutti i politici a cominciare dal presidente del Consiglio, viene prima di tutto. E ci mancherebbe che non fosse così. Ma è altrettanto vero che, forse, qualcosa è sfuggito di mano. Se no non ci sarebbe stato l'assalto ai supermercati a Milano; se no la procura meneghina non avrebbe aperto un fascicolo con l'ipotesi di manovre speculative su mascherine e disinfettanti, vendute a prezzi folli su internet.

'Scambiata un'infezione poco più seria di un'influenza per una pandemia'
E a poco servono le spiegazioni degli scienziati, i decaloghi su come comportarsi ripetuti come un mantra da tv, giornali e siti. Perché nell'era dei social e delle fake news, la parola di Maria Rita Gismondo, direttrice del centro analisi del Sacco di Milano - tanto per citare qualcuno che le cose le sa - secondo la quale si "è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale", vale quanto quella del signor X che diffonde tesi complottistiche su Facebook o del signor Y che si chiede perché il governo non chiude le moschee, come se a diffondere il virus fosse chi è di religione islamica.

Regioni con direttive in ordine sparso
Così alla fine il buon senso è spazzato via dalla paura. E in un attimo succede che il governatore della Basilicata Vito Bardi - un ex generale della Gdf - trasformi chi arriva a Potenza e dintorni dalla Lombardia e dal Veneto, ma anche da Piemonte, Liguria ed Emilia Romagna in quasi appestato: 14 giorni di quarantena per tutti, anche se vieni da città dove non c'è traccia del virus. Così succede che il governatore delle Marche Luca Ceriscioli prima annuncia la chiusura di tutte le scuole, non si capisce bene perché, e poi dopo una telefonata del premier Conte se lo rimangia. Così succede che un altro governatore, quello del Friuli Massimiliano Fedriga, prometta quarantena per "tutti i migranti irregolari che verranno rintracciati". E vien da chiedersi perché un immigrato della Costa d'Avorio o del Bangladesh dovrebbe essere più a rischio di un imprenditore trevigiano. O bergamasco.

Va in scena la Caporetto del turismo
L'Italia chiusa per paura non risparmia nessuno. Teatri, musei, scuole e università del nord sono serrati da ieri. Ad Acqui Terme hanno sbarrato pure gli oratori e svuotato le acquasantiere. Si ferma anche lo sport: rugby e pallavolo. La serie A no, quella non può fermarsi: business is business. Dunque si gioca a porte chiuse, anche il big match Juve-Inter. Pub e discoteche della Lombardia devono chiudere alle 18: ma la domanda è quale sia la discoteca che è aperta prima delle 18. I cinema, quelli ancora aperti, vanno deserti: -44% nell'ultima settimana. E se al nord tutto sommato si può capire, a Palermo andrebbero chiesti lumi ad uno psicologo. Per il turismo, è una Caporetto. A febbraio c'è il Carnevale, le settimane bianche, le gite. "La situazione è fuori controllo e di una gravità assoluta" si dispera la Fiavet.

Contagiata anche la Giustizia
Anche la Giustizia fa i conti con la paura e succede che la legge non è più uguale per tutti. In Valle d'Aosta e Piemonte i tribunali hanno adottato una sorta di discriminazione territoriale: se sei un imputato del resto d'Italia, il processo segue il suo corso; se vieni da Lombardia e Veneto, l'udienza slitta di "almeno 2 mesi". All'andazzo generale si adegua anche il Vaticano. A metà pero: rinviati tutti gli eventi "in luoghi chiusi e con afflusso rilevante di pubblico" dice la sala stampa. Però i musei vaticani restano aperti. A Padova, la basilica del Santo sospende messe e benedizioni. Mai successo dall'epoca di Napoleone. "Sembra di essere atterrati sulla Luna" dice sconsolato Fra' Renato.

E arrivano gli 'sciacalli'
In una situazione simile potevano mancare gli sciacalli? Certo che no. Ci sono quelli travestiti da volontari, denuncia la Croce Rossa, che vanno in giro proponendo test domiciliari sul coronavirus. E ci sono gli emuli di Vanna Marchi. "E' già pieno di ciarlatani - come giustamente li definisce il professore di igiene all'università di Pisa Pier Luigi Lopalco - che cercano di vendere rimedi naturali, omeopatici che promettono di renderci immuni da questa infezione". E allora forse, in questo clima d'isteria collettiva, Osho è il più lucido di tutti. L'ultima vignetta ritrae uno spacciatore e un cliente. "Che voi hashish o cocaina?" dice il primo. "Amuchina gel" risponde l'altro.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved