Italia
24.02.2020 - 20:280

Coronavirus, settima vittima a Como

L'uomo, 62 anni, di Castiglione d'Adda, già dializzato, presentava una serie di importanti patologie croniche pregresse. È morto all'ospedale Sant'Anna.

È morto questo pomeriggio all'ospedale Sant'Anna di Como il paziente trasferito dal Lodigiano nel fine settimana risultato positivo al tampone sul coronavirus. L'uomo, 62 anni, residente a Castiglione d'Adda, già dializzato, presentava una serie di importanti patologie croniche pregresse. Aveva contratto il Covid-19 ed era stato trasferito nell'ospedale comasca nella notte tra venerdì e sabato ed era in terapia intensiva. Lo si apprende da fonti ospedaliere confermate dalla Regione. 

Il 62enne di Castiglione d’Adda è peggiorato nel corso della giornata di oggi fino al decesso. Si tratta della settima vittima in Italia. Nelle altre regioni italiane, per ora, non ci sono nuovi focolai oltre ai due in Veneto e in Lombardia già circoscritti. Lo ha detto il capo della protezione civile italiana Borrelli in una conferenza stampa. "Il dato importante è che tutti i nuovi casi registrati oggi sono nelle aree della zona rossa*, quella dei focolai già individuati. Sull'identificazione del paziente zero del coronavirus "non ho avuto notizie", ha aggiunto il capo della protezione civile.

© Regiopress, All rights reserved