Contagiato dal virus (Keystone)
Estero
17.02.2020 - 18:310
Aggiornamento : 19:11

Coronavirus, morto il direttore dell'ospedale di Wuhan

È stato ucciso dal virus. A Hong Kong, intanto, un commando di tre persone ha rubato centinaia di rotoli di carta igienica

Il capo dell'ospedale di Wuhan è morto oggi, ucciso dal coronavirus. Lo riportano i media internazionali. Liu Zhiming – questo il suo nome – dirigeva il Wuchang Hospital. Venerdì scorso un infermiere di 59 anni dello stesso nosocomio era deceduto a causa del Covid-19.

Carta igienica rara come oro, maxi rapina a Hong Kong

Capita anche che, nel mezzo dell'epidemia del coronavirus, la carta igienica diventi preziosa come oro e il ricco bottino di una rapina a mano armata. È accaduto a Hong Kong, ultimo episodio della psicosi collettiva di restare senza beni di prima necessità per i timori che le forniture possano saltare. L'operazione, in base a quanto spiegato dalla polizia, ha visto un commando di tre persone che ha rubato centinaia di rotoli da un furgone che li stava consegnando a un supermercato della catena Wellcome di Mong Kok, distretto popolare con una storia di 'triadi', la mafia cinese. L'autista è stato fermato, minacciato con coltelli e bloccato. "I rapinatori hanno portato via tutta la carta igienica del valore di oltre 1'000 dollari di Hong Kong (circa 130 dollari Usa, ndr)", ha detto un portavoce della polizia che, più tardi, ha eseguito due arresti dopo la visione dei filmati delle telecamere di sorveglianza e recuperato parte del bottino. Sono articoli richiestissimi nell'ex colonia, malgrado le rassicurazioni del governo locale sulle forniture al riparo dagli effetti dell'epidemia.

 

© Regiopress, All rights reserved