(Keystone)
Estero
24.01.2020 - 23:340

Terremoto, in Turchia si contano almeno 14 morti

La scossa di magnitudo 6,8 ha colpito l'est del paese, in particolare la località turistica di Sivrice

La scossa di magnitudo 6,8 che ha colpito attorno alle nove di sera (le sette in Svizzera) Sivrice e l'Est della Turchia ha causato almeno 14 morti, 8 nella provincia di Elazig e sei nella vicina Malatya. Lo conferma la protezione civile locale, che precisa come 400 squadre siano all'opera per estrarre gli abitanti dalle macerie. Il Ministero dell'Interno parla di numerosi edifici distrutti, e le tv locali restituiscono le immagini di migliaia di persone fuggite in strada.

La cittadina lacustre di Sivrice, 4mila abitanti, è una delle mete preferite dai turisti locali. Il terremoto ha lambito il confine con Iraq e Siria, ed è stata registrata una trentina di scosse d'assestamento. La Turchia si trova su una faglia altamente sismica, e nel 1999 una scossa nella zona di Izmit e Istanbul aveva provocato addirittura 17mila morti.

 

© Regiopress, All rights reserved