ULTIME NOTIZIE Estero
Iran/Usa
21 min

Onu, liberato Baquer Namazi insieme al figlio

L’uomo, ex responsabile dell’Unicef, era stato incarcerato nel febbraio del 2016. Entrambi erano stati condannati a dieci anni di prigione per spionaggio
Indonesia
1 ora

Calca dopo la partita di calcio, almeno 182 morti

I tifosi dell’Arema Fc erano arrabbiati per la sconfitta subita contro la squadra rivale, tanto da invadere il campo.
Bosnia ed Erzegovina
1 ora

Di elezioni generali e profonde crisi politiche

Oggi le votazioni ‘federali’ nel Paese balcanico, fra lo spettro dei nazionalismi e dei populismi
Portogallo
18 ore

Pedofilia: il vescovo di Fatima indagato per copertura abusi

Il religioso è rimasto sorpreso dall’informazione, fornitagli da una persona legata ai media: “Collaborerò per chiarire queste situazioni drammatiche”
Africa
20 ore

Burkina Faso, secondo colpo di stato in otto mesi

Il nuovo uomo forte del Paese, nominato presidente dell’Mprs, è ora il capitano Ibrahim Traoré. Frontiere terrestri e aeree chiuse.
Europa
23 ore

Crisi energetica: con gasdotto Grecia-Bulgaria nuova era Ue

L’Ue, ha sottolineato la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, ha sostenuto il progetto “sia finanziariamente che politicamente”
Estero
23 ore

Falle Nord Stream in zona discarica armi chimiche

Ma è probabile che l’effetto delle perdite di gas sulle armi chimiche sia minimo, poiché sono sepolte a diversi chilometri
Italia
1 gior

Prega sulla tomba del padre per 33 anni, ma non è lui

Al cimitero in Abruzzo. La scoperta da parte di una donna di 61 anni nel momento della traslazione della salma nell’ossario.
20.11.2019 - 17:17
Aggiornamento: 18:23

La sosia di Greta Thunberg in una foto del 1898

Si scatenano le teorie più assurde, tra chi parla di reincarnazione e complottisti. Ma la fonte è sicura: si tratta dell'Università di Washington

Ats, a cura de laRegione
la-sosia-di-greta-thunberg-in-una-foto-del-1898
Greta o non Greta? That's the question

Una fotografia emersa dagli archivi dell'Università di Washington sta infiammando il variegato mondo dei complottisti, stimolando le teorie più assurde su Greta Thunberg. In un'immagine risalente al 1898, dove appaiono alcuni bambini che partecipano alla corsa all'oro nel Klondike (Canada), una di loro ha una somiglianza straordinaria con la 16enne svedese che ispira la campagna globale contro i cambiamenti climatici.

Non sarebbe un falso

La curiosa scoperta viene raccontata dalla stampa americana e britannica e ha immediatamente scatenato le reazioni in rete, tra il serio ed il faceto: c'è chi ovviamente parla di un fotomontaggio nella migliore tradizione delle fake news che girano su internet, chi parla di reincarnazione e chi spiega che Greta è evidentemente in grado di viaggiare nel tempo ed è venuta ai giorni nostri "per salvarci" dalla catastrofe climatica, come ha scritto più di un utente di Twitter. Quest'ultima sembra essere la 'teoria' dominante, mentre l'eventualità che sia un falso sembra improbabile, visto che l'università l'ha messa sul proprio sito.

Parola di accademico

La foto in cui appare una bambina molto somigliante a Greta Thunberg "è autentica, è del 1898, il fotografo è Eric A. Hegg, e l'originale (che è stato digitalizzato) è conservato negli archivi della University of Washington, dove insegno". Lo dice all'agenzia Anss, fugando ogni ipotesi che la fotografia di 'Greta' sia un fotomontaggio, Ruggero Taradel. La foto si intitola 'Three children operating a rocker in a Gold Mine on Dominion Creek, Yukon Territory', precisa il direttore dei programmi di Studio all'estero di Comparative History of Ideas dell'Università di Washington di Seattle.

Molti svedesi nella corsa all'oro

"C'erano molti scandinavi nello Yukon e nel Klondike - spiega Taradel - ma il punto decisivo è il fotografo che prese lo scatto in questione che era Eric A. Hegg, svedese. Partecipò egli stesso alla corsa all'oro con molti altri svedesi e le sue foto ritraggono di solito proprio membri di questo gruppo etnico e/o nazionale. Quindi la foto ritrae quasi certamente dei ragazzi o svedesi o di origine svedese. Gruppi nazionali che all'epoca erano geneticamente piuttosto omogenei. Non è quindi così strano che una ragazza dell'epoca potesse assomigliare parecchio a Greta Thunberg".

Greta intanto è in barca a vela

Finora nessun commento da Greta, che la scorsa settimana ha ottenuto un passaggio ad emissioni zero su una barca a vela, La Vagabonde, che la sta riportando dagli Usa alla Spagna, dove conta di arrivare a Madrid in tempo per la conferenza sul clima Cop25, che inizia il 2 dicembre.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved