Kaczynski (©Keystone)
Estero
13.10.2019 - 22:160

Polonia: Diritto e Giustizia ha maggioranza assoluta

Secondo gli exit-poll il partito di destra del leader Jaroslaw Kaczynski ha vinto le elezioni parlamentari

Il partito di destra "Diritto e Giustizia" (Pis) del leader Jaroslaw Kaczynski ha vinto le elezioni parlamentari in Polonia con il 43,6%: lo riferisce l'emittente polacca Tvn 23 annunciando gli exit-poll Ipsos.

Il principale gruppo di opposizione, la Coalizione civica di centro liberale formato dalla Piattaforma civica fondata dal presidente dell'Unione europea Donald Tusk avrebbe raccolto il 27,4%.

Sempre secondo l'exit poll Ipsos, La Sinistra (Lewica) che unisce ad altri partiti l'Alleanza della sinistra democratica (Sld) rimasta fuori dal parlamento nel 2015 avrebbe preso l'11,9%. Alla coalizione polacca (Kp), il blocco che include il ruralista e conservatore Partito Popolare Polacco (Psl) andrebbe il 9,6%. I nazionalisti della Confederazione Libertà e Indipendenza otterrebbero il 6,4%.

Si vota anche in Ungheria dalle sei di stamane, ora locale e italiana, per elezioni amministrative in cui il partito di governo del premier Viktor Orban rischia di perdere in controllo della capitale, Budapest, e di alcune altre grandi città. Si eleggono sindaci ed assessori con sistema maggioritario, e le assemblee provinciali con liste di partito. L'opposizione ha speranze di vincere contro il candidato del partito di Fidesz solo dove presenta un solo sfidante, appoggiato da tutti i partiti, compresa la formazione nazionalista di destra Jobbik.

Potrebbe interessarti anche
Tags
giustizia
diritto
partito
polonia
destra
elezioni
leader
leader jaroslaw kaczynski
elezioni parlamentari
exit-poll
© Regiopress, All rights reserved