foto keystone
Estero
13.10.2019 - 16:470

Trump, 'Pronti a imporre severe sanzioni alla Turchia'

Anche la Cancelliera tedesca Merkel chiede al presidente turco Erdogan di fermare l'offensiva nel nord-est della Siria

Siamo pronti a imporre severe sanzioni sulla Turchia: lo afferma il presidente americano Donald Trump su Twitter, spiegando come vi sia "un ampio consenso". "Stiamo lavorando con il senatore Lindsay Graham e con molti membri del Congresso, compresi i democratici".

Mentre la cancelliera tedesca Angela Merkel, in una telefonata avuta oggi con il leader turco, ha chiesto al presidente Recep Tayyip Erdogan di fermare l'offensiva nel nord-est della Siria. Lo riferisce l'agenzia Dpa citando una portavoce governativa.

La cancelliera si è pronunciata per "un'immediata fine dell'operazione militare", ha detto la portavoce. L'agenzia aggiunge che a prescindere dai giustificati interessi della Turchia, l'azione rischia di destabilizzare la regione e rafforzare l'Isis.

Intanto le forze turche e gli alleati siriani hanno conquistato la città di Tel Abyad, nel nord della Siria, dove Ankara ha lanciato un'offensiva contro le milizie curde. Lo afferma l'Osservatorio siriano per i diritti umani.

Si tratta della più grande città conquistata finora dalle forze turche dall'inizio della loro offensiva, mercoledì scorso, riferisce l'Osservatorio.

Intanto, in una conferenza stampa a Istanbul, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha affermato che l'esercito turco e gli alleati ribelli siriani avanzeranno di 30-35 km nel territorio siriano nella loro offensiva contro le milizie curde e hanno già preso il controllo della città di Ras al-Ain.

Potrebbe interessarti anche
Tags
trump
severe sanzioni
imporre severe
imporre severe sanzioni
pronti
turchia
offensiva
presidente
sanzioni
erdogan
© Regiopress, All rights reserved