laRegione
Nuovo abbonamento
siria-turchia-possiamo-arrivare-una-notte-all-improvviso
Venti di guerra... ©Keystone
Estero
07.10.2019 - 11:320

Siria-Turchia: 'Possiamo arrivare una notte all'improvviso'

È quanto ha dichiarato il presidente turco in merito all'operazione militare nel nord-est della Repubblica, in seguito al ritiro delle truppe Usa

L'operazione militare turca per prendere il controllo del nord-est della Siria potrebbe iniziare in qualsiasi momento. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan che, dopo il via libera all'intervento ottenuto da Donald Trump, ha altresì confermato l'avvio del ritiro delle truppe americane dalla frontiera con la Turchia del nord-est della Siria.

"C'è una frase che abbiamo sempre utilizzato: possiamo arrivare una notte all'improvviso. È assolutamente impossibile per noi tollerare ulteriormente le minacce di questi gruppi terroristici", ha aggiunto Erdogan.

Estradizione dei membri Isis nei Paesi di origine
La Turchia sta lavorando a una soluzione per estradare "nei Paesi d'origine" i miliziani dell'Isis attualmente detenuti nelle carceri del nord-est della Siria, non appena avrà preso il controllo dell'area dai curdi dell'Ypg. È quanto ha anche affermato il presidente turco in conferenza stampa.

"Questa non è una novità. Trump lo aveva già deciso, aveva ordinato il ritiro" delle truppe americane, "ma è stato ritardato", ha aggiunto il leader di Ankara, ricordando l'annuncio dello scorso gennaio del presidente americano sul ritiro delle truppe Usa dall'area.

 

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved