Ap
Estero
19.09.2019 - 07:300

Niente più pubblicità in tv sulle sigarette elettroniche

La decisione delle tv statunitensi è da imputare alla preoccupazione per l'uso di questi prodotti a seguito dei 7 decessi per problemi polmonari

I big della tv Usa prendono le distanze dalle sigarette elettroniche. Cbs e Warner Media, gruppo che controlla la Cnn, hanno infatti annunciato che non trasmetteranno più sui propri canali spot per pubblicizzare le e-cig, comprese quelle del leader del settore Juul.

La decisione, si spiega, è legata al crescente allarme per l'epidemia polmonare che viene collegata proprio all'uso di questi prodotti e che negli Usa ha già provocato 7 decessi.

1 mese fa Sigarette elettroniche? Come quelle normali: vanno tassate
4 sett fa New York verso il bando delle sigarette elettroniche aromatizzate
1 mese fa Milwaukee, allerta sanitaria per le sigarette elettroniche
2 mesi fa Da Berna nuovi limiti alla pubblicità di sigarette e affini
3 mesi fa Sigarette elettroniche al bando a San Francisco
Potrebbe interessarti anche
Tags
tv
sigarette
sigarette elettroniche
decisione
decessi
prodotti
uso
© Regiopress, All rights reserved