Estero
18.09.2019 - 18:540

Uccisero brutalmente poliziotto, tre teenagers alla sbarra

Nel sud dell'Inghilterra; la violenza giovanile dilaga ed è giunta a livello di allarme in tutta Gran Bretagna

Allarme violenza giovanile non solo a Londra, nel Regno Unito. Lo confermano i dati sui trend criminali in aumento in diverse aree del Paese e lo testimonia per ultima, oggi, l'incriminazione di tre teenager nella bucolica contea del Berkshire (Inghilterra del sud), accusati del brutale omicidio premeditato d'un poliziotto. L'agente, Andrew Harper, 28 anni, fu travolto deliberatamente da un veicolo, e trascinato sull'asfalto fino alla morte, il 15 agosto scorso a Sulhamstead, solo perché 'colpevole' di aver indagato su un furto attribuito alla gang di ragazzi.

Una vicenda horror per la quale la procura della Corona locale ha chiamato alla sbarra oggi un 18enne, Henry Long, e due 17enni, individuati nelle investigazioni della Thames Valley Police. In precedenza era stato arrestato e incriminato anche un 20enne, Jed Foster; mentre un quinto giovane, Thomas King, di 21 anni, è al momento accusato solo di complicità nel furto di una bicicletta.

Potrebbe interessarti anche
Tags
sbarra
allarme
violenza
sud
inghilterra
violenza giovanile
bretagna
© Regiopress, All rights reserved