Italia
15.08.2019 - 21:050

Open Arms: sbarcati nove miganti

Sul molo Favarolo di Lampedusa (Ag) sono giunti sei donne e tre uomini eritrei e somali che risulterebbero stremati a livello psicologico. Perciò, saranno soccorsi.

È stato autorizzato lo sbarco per cinque dei migranti che da 14 giorni si trovano sulla Open Arms. Lasciano la nave della ong spagnola per motivi psicologici e perché bisognosi di soccorsi sanitari. Ad accompagnarli ci sono i loro quattro amiliari, quindi complessivamente sono nove le persone arrivate sul territorio italiano.

Sul molo Favarolo di Lampedusa (Ag) sono giunti sei donne e tre uomini. Si tratta di eritrei e somali che risulterebbero stremati a livello psicologico, motivo per il quale le autorità hanno deciso di farli sbarcare. La polizia italiana si sta occupando di sovrintendere alle operazioni di approdo. Sono pronti anche i mezzi di soccorso che trasferiranno, in primissima battuta, i cinque migranti bisognosi di cura e assistenza al poliambulatorio.

6 gior fa 'Open Arms' giunta a Lampedusa: inefficace lo stop di Salvini
1 sett fa Trecentoventi migranti in attesa di un porto sicuro
1 sett fa Un'altra nave di migranti attende un porto sicuro
2 sett fa Open Arms salva altri 68 migranti
3 mesi fa Migranti, non ci fu nessun patto fra Open Arms e scafisti
8 mesi fa Mediterraneo, 300 migranti salvati dalla nave Open Arms
Potrebbe interessarti anche
Tags
open arms
arms
stremati
soccorsi
molo favarolo
risulterebbero stremati
favarolo
tre uomini
livello psicologico
donne
© Regiopress, All rights reserved