Estero
17.07.2019 - 13:560

Sea Watch, c'è il ricorso contro il mancato arresto di Carola

È stato depositato depositato stamattina dal procuratore capo di Agrigento. Rackete è accusata di resistenza a pubblico ufficiale e violenza contro nave da guerra

Il procuratore capo di Agrigento, Luigi Patronaggio, l'aggiunto Salvatore Vella e il pubblico ministero Gloria Andreoli hanno depositato stamani, ultimo giorno utile, il ricorso alla Corte di Cassazione contro la mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la comandante di Sea Watch3.

Rackete è accusata di resistenza a pubblico ufficiale e "resistenza e violenza a nave da guerra".

Potrebbe interessarti anche
Tags
ricorso
arresto
sea
carola
sea watch
watch
resistenza
pubblico ufficiale
procuratore capo
agrigento
© Regiopress, All rights reserved