30.06.2019 - 09:34
Aggiornamento: 11:30

Ancora sangue a Londra, due accoltellati

Una donna incinta e un ventenne sono stati pugnalati a morte. Salvo solo il bebè che versa in condizioni gravi. La polizia alla ricerca dell'assassino

di SDA-ATS
ancora-sangue-a-londra-due-accoltellati

Ancora sangue alla periferia di Londra, dove ieri una donna 26enne incinta di otto mesi e un ragazzo sulla ventina sono stati accoltellati a morte: i paramedici sono riusciti a salvare il bebè, che però versa in condizioni critiche in ospedale. Il ragazzo, riporta Sky News, è stato trovato in una strada di East Ham, un quartiere est della capitale, poco dopo le 23:00 di ieri ed è morto sul posto. Scotland Yard è impegnata in queste ore nelle ricerche dell’assassino.  La 26enne, riporta la Bbc, è morta alle prime ore del mattino di ieri in un’abitazione nel sobborgo londinese di Croydon, circa 15 km a sud della capitale. La polizia ha già arrestato un uomo di 37 anni sospettato dell’omicidio, mentre prosegue la lotta contro il tempo per salvare la vita del neonato. La settimana scorsa un uomo sui 30 anni era stato accoltellato a morte nel quartiere di Barnet (nord) al culmine di una rissa. La sua morte aveva portato a cinque il bilancio delle persone uccise in sei giorni nella capitale britannica.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved