Flickr
Estero
10.06.2019 - 17:020

In Gran Bretagna anche i pensionati pagheranno il canone tv

Il cambiamento storico a partire dal 2020, si chiude un'epoca per quanto riguarda il servizio radiotelevisivo britannico

Basta canone televisivo gratis per tutti i pensionati britannici over 75. Lo ha annunciato oggi la Bbc, recependo con un atto formale il taglio introdotto da una controversa riforma promossa nei mesi scorsi dal governo conservatore e approvata dal Parlamento di Westminster.

Il beneficio riguardava finora tutti gli anziani del Regno, audience estremamente fedele alla Bbc secondo tradizione, 3,7 milioni dei quali dovranno d'ora in avanti pagare invece una bolletta. La cosiddetta licenza resterà a costo zero solo per 900'000 nuclei familiari comprendenti almeno una persona con l'equivalente britannico della pensione minima.

Il cambiamento entrerà in vigore dal giugno del 2020: il Cda della Bbc - che avrebbe potuto anche mantenere il beneficio, ma finanziandolo dal proprio bilancio dopo la fine dello stanziamento statale ad hoc deciso a livello politico - ha fatto sapere di aver preso la decisione dopo una consultazione fra un campione 190'000 utenti, il 52% dei quali si è dichiarato a favore, e di considerarla "equa".

Anche il governo aveva giustificato nei mesi scorsi il cambiamento in termini di "equità" generazionale, rispetto a un benefit accordato finora indistintamente agli ultra 75enni in un Paese nel quale diversi anziani percepiscono oggigiorno redditi superiore (o meno bassi) di quelli di numerosi giovani.
 

Potrebbe interessarti anche
Tags
cambiamento
bbc
canone
pensionati
© Regiopress, All rights reserved