Ansa
Estero
07.06.2019 - 23:590

Pakistan: attentato a bus turistico, almeno 2 morti

Colpita la comunità sciita hazara nel mirino degli estremisti sunniti in una esplosione nella zona di Ziarat

Almeno due membri della comunità sciita hazara del Pakistan sono stati uccisi e altri sette sono rimasti feriti in una esplosione nella zona di Ziarat, una zona
turistica situata a circa 130 chilometri da Quetta, in Belucistan.   Secondo quanto riferito, l'attentato e' avvenuto nell'area idKawas a Ziarat: a saltare in aria, un autobus turistico. 'Due turisti sono rimasti uccisi e altri sette feriti', riferiscono fonti locali, aggiungendo che 'tutte le vittime appartenevano alla comunita' hazara e venivano da Quetta'.  Non e' ancora chiara l'origine dell'esplosione ma le ipotesi sono che una bomba fosse stata piazzata all'interno del veicolo, oppure che si sia trattato di una mina posta lungo la strada. Una milizia locale ha rivendicato l'attacco. La comunita' hazara e' nel mirino degli estremisti sunniti, talebani pachistani o affiliati all'Isis, un centinaio di
persone sono morte e molte altre sono rimaste ferite in attentati. (ANSA).

© Regiopress, All rights reserved