Nel giugno del 1944 la guerra durava da quasi cinque anni, ed erano passati quattro da quando la Francia era stata sconfitta nel 1940. Per tutti quegli anni la gran parte dello sforzo bellico tedesco fu concentrato a est, contro la Russia (Archivio Keystone)
Estero
06.06.2019 - 12:230

'D-Day', 75 anni fa l'inizio della fine

Il 6 giugno del 1944 gli eserciti alleati sbarcarono in Normandia, in quello che è stato il punto di svolta della Seconda guerra mondiale

Il 6 giugno del 1944 gli eserciti alleati degli Stati Uniti, del Regno Unito e del Canada sbarcarono in Normandia, nel nord della Francia, in quello che è passato alla storia come il “D-Day”. È stata una delle più grandi operazioni militari della storia e un punto di svolta della Seconda guerra mondiale. Dopo una giornata di durissimi combattimenti (12mila tra morti e feriti), gli alleati riuscirono ad attestarsi sulle spiagge e dare inizio allo scontro che si sarebbe concluso con la resa della Germania nazista.

Insieme alle immagini di archivio, la galleria fotografica ripercorre la cronaca di quei giorni decisivi del più grande conflitto bellico della storia.

Potrebbe interessarti anche
Tags
storia
d-day
inizio
© Regiopress, All rights reserved