Estero
09.05.2019 - 14:290

Trump attacca i media e revoca i pass: 'Purghe di massa'

La nuova politica della Casa Bianca ha nel mirino i giornalisti in possesso delle credenziali di lungo termine che consentono un rapido accesso alla Casa Bianca.

Donald Trump torna all'attacco dei media. La Casa Bianca revoca i "press pass" di alcuni giornalisti, fra i quali Dana Milbank del Washington Post che critica la decisione bollandola come "purghe di massa" fra i giornalisti. La nuova politica della Casa Bianca ha nel mirino i giornalisti in possesso dell'"hard pass", ovvero delle credenziali di lungo termine che consentono un rapido accesso alla Casa Bianca.

Secondo le nuove linee guida della Casa Bianca, all'hard pass possono accedere solo coloro che in un arco di 180 giorni sono fisicamente presenti alla Casa Bianca per 90 giorni o più. Sarah Huckabee Sanders, la portavoce della Casa Bianca, difende la decisione: è un'indicazione arrivata dal Secret Service, che si è detto preoccupato del numero di hard pass in circolazione.

© Regiopress, All rights reserved