Foto Keystone
Estero
25.04.2019 - 17:050

L'Italia supera la Francia per concessioni d'asilo

La vicina Penisola diventa il secondo Paese in Europa, dopo la Germania. I profughi accolti nel continente nel 2018 sono stati 333'000: 200'000 meno del 2017

Nel 2018 l'Italia sorpassa la Francia quanto a concessione della protezione internazionale ai richiedenti asilo, attestandosi al secondo posto dopo la Germania. Emerge da un'analisi dei dati Eurostat.

Nel 2018 i 28 Stati membri, nel loro insieme, hanno garantito protezione internazionale a 333.355 profughi. Oltre il 40% delle decisioni positive sono state in Germania (139.600), in Italia (47.885), e Francia (41.440).

Nel 2017 i richiedenti asilo ad aver ottenuto parere positivo erano stati 538mila. Anche in quel caso a fare la parte del leone era stata la Germania, con oltre il 60% di decisioni che concedevano lo status di protezione (325.400), seguita da Francia (40.600), e Italia (35.100).

Nel 2018 ad aver ottenuto protezione nell'Ue sono stati soprattutto i siriani (96.100, 29%), seguiti da afghani (53.500, 16%) e iracheni (24.600, 7%). Ad aver beneficiato dello status di protezione in Italia, nel 2018, sono stati soprattutto profughi provenienti dalla Nigeria (8.615); dal Pakistan (5.440); e dal Bangladesh (4760).

Potrebbe interessarti anche
Tags
italia
protezione
francia
asilo
germania
profughi
© Regiopress, All rights reserved