Estero
22.04.2019 - 08:480
Aggiornamento : 09:11

Colata di fango in Colombia, almeno 17 morti

La massa di terra e fango si è rovesciata su Portachuelo, seppellendo una decina di case

Una massa di terra e fango si è rovesciata oggi, lunedì, all'alba in Colombia sul villaggio di Portachuelo, nel dipartimento sudorientale del Cauca, seppellendo una decina di case e provocando un bilancio provvisorio di almeno 17 morti, fra cui tre bambini.

Da giorni la regione è al centro di piogge battenti e questo, secondo Eduardo José González, direttore dell'Unità nazionale per la gestione del rischio di disastri (Ungr), è stato la causa dello smottamento.

Lo stesso González, che guida i soccorritori nella lotta contro il tempo per salvare eventuali superstiti, ha ammesso che non è possibile quantificare il numero degli eventuali scomparsi che abitavano nelle case travolte.

L'incidente ha causato inoltre gravi problemi al traffico perché la terra ed il fango si sono riversati anche sulla autostrada Panamericana, paralizzandola. Sul posto si è recato anche il presidente colombiano Iván Duque, accompagnato da due suoi ministri.

Potrebbe interessarti anche
Tags
fango
terra
morti
colombia
case
terra fango
© Regiopress, All rights reserved