Estero
11.03.2019 - 09:370

Aereo precipitato, Corea del Sud apre un'inchiesta

Un team di 4 tecnici ha visitato la Eastar Jet, compagnia locale low cost, avviando accertamenti sul pilota automatico e altri sistemi del Boeing 737 Max

La Corea del Sud ha lanciato una indagine "precauzionale" sul Boeing 737 Max 8 dopo l'incidente di ieri che ha coinvolto lo stesso modello di Ethiopian Airlines, con la morte di 157 persone.

Un team di 4 tecnici ha visitato la Eastar Jet, compagnia locale low cost, avviando accertamenti sul pilota automatico e altri sistemi. Secondo Oh Sung-oun, direttore della Divisione aeronavigabilità del ministero dei Trasporti, l'esame finirà venerdì e non ci sono al momento piani per tenere a terra i B737 Max, riferisce l'agenzia Yonhap.

4 mesi fa Berna: 'Nessuno svizzero a bordo'
4 mesi fa Aereo caduto: a terra tutti i Boeing 737 Max
4 mesi fa Boeing precipitato, nessuna notizia di superstiti
Potrebbe interessarti anche
Tags
sud
corea
max
© Regiopress, All rights reserved