Matteo Salvini (Keystone)
Italia
16.01.2019 - 13:560

Salvini: 'Ridateci i nostri criminali'

Il vicepremier italiano: 'Sappiamo dove sono. Ora speriamo che i governi stranieri collaborino'. Loiseau (Affari europei): 'Dateci la lista'

«Abbiamo forze dell'ordine e intelligence al lavoro non solo in Francia, ma anche in Sud America, quindi se diciamo qualcosa lo facciamo con cognizione di causa: speriamo in una collaborazione attiva e leale da parte dei governi affinché dopo trenta e quaranta anni restituiscano alle patrie galere italiane, dei delinquenti che se la stanno spassando all'estero. Questo è documentato». Lo dichiara il ministro dell'Interno italiano, Matteo Salvini, sull'esistenza di liste di terroristi italiani latitanti in Francia e non solo.

«Se Matteo Salvini ha dei fascicoli» su latitanti italiani in Francia «ce li dia e saranno esaminati dalla giustizia, caso per caso. Ovviamente con uno spirito di responsabilità e tenendo sempre a mente quanto sono stati dolorosi per l'Italia gli anni di piombo», ha replicato la ministra per gli Affari europei, Nathalie Loiseau, rispondendo alla radio France Inter a una domanda su possibili richieste di estradizione italiane alla Francia dopo la conclusione della vicenda Battisti.

7 mesi fa La Lega: 'Berna consegni Baragiola all'Italia'
7 mesi fa Battisti, la propaganda e la giustizia
7 mesi fa Cesare Battisti a Roma – Il video
7 mesi fa Battisti: in cella da solo e sei mesi di isolamento
7 mesi fa Battisti sarà in Italia domani pomeriggio
7 mesi fa Cesare Battisti estradato già oggi o domani?
7 mesi fa Battisti, 'un atto di giustizia'
Tags
francia
© Regiopress, All rights reserved