Key
Anche questa...
Estero
07.01.2019 - 17:160

Bolsonaro e il figlio pistolero

Polemiche dopo un video su Twitter del deputato federale brasiliano: 'Ci alleniamo e amiamo sparare'

In Brasile, il deputato federale Eduardo Bolsonaro, figlio del presidente Jair Bolsonaro, ha pubblicato su Twitter un video in cui lo si vede mentre testa una pistola, che dice di aver comprato di recente, alimentando le polemiche sulla proposta dell'esecutivo di alleggerire le regole per l'acquisto e il possesso di armi nel Paese sudamericano.

"Ho comprato una nuova arma e, naturalmente, sono andato a testarla. Non esiste preparazione per una sparatoria, esiste l'allenamento per ridurre i rischi. Ci alleniamo e amiamo sparare", ha scritto Eduardo Bolsonaro sul social, secondo quanto riportato dal sito Uol.

Il video è stato realizzato in un poligono di tiro nel comune di São Josè, che si trova nell'area metropolitana di Florianópolis. In un altro post, il figlio del presidente brasiliano, esprimendo il suo appoggio alla proposta sul porto d'armi, ha dichiarato che le armi "proteggono" e "difendono".

A dicembre, sempre su Twitter, il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha dichiarato che intende emanare un decreto per garantire il possesso di un'arma da fuoco per i cittadini del Paese che non hanno precedenti penali.

I critici della proposta sostengono che un alleggerimento delle regole per l'acquisto di armi potrebbe portare ad un aumento della violenza e dei morti per armi da fuoco. Affermano inoltre che le armi acquistate legalmente dai cittadini potrebbero cadere nelle mani dei criminali, attraverso furti e rapine.

Intanto, il ministro del Governo, il generale Carlos Alberto dos Santos Cruz, ha difeso la proposta dell’esecutivo. "Questo non è un problema di sicurezza pubblica, è una questione che riguarda la legittima difesa della libertà individuale, la libertà di difendere il patrimonio e la vita", ha affermato il ministro.

Tags
armi
bolsonaro
figlio
proposta
twitter
video
presidente
© Regiopress, All rights reserved