Foto: Michele Ferraris
Genova
18.10.2018 - 10:320

Ponte Morandi, gli sfollati nelle proprie abitazioni

Consentiti 50 scatoloni a famiglia per recuperare gli effetti personali. In molti ai varchi della zona rossa muniti di valigioni con le rotelle

Sono iniziati alle 9, con mezz'ora di ritardo, i rientri degli sfollati di ponte Morandi a Genova. La commissione tecnica, riunitasi sopra il viadotto, ha dato il via libera alle operazioni. "È stato uno stop precauzionale - spiega il consigliere delegato alla Protezione civile del Comune di Genova, Sergio Gambino -. Il vento non influisce sui sensori, il ponte non si sta muovendo. In giornata saranno effettuati tutti gli accessi previsti".

Accompagnate dai vigili del fuoco italiani, le prime famiglie sono entrate nelle abitazioni di via Porro. L'operazione è partita dalle case più lontane dai monconi di ponte Morandi. Ogni famiglia è stata dotata di 50 scatoloni, per riporre gli effetti personali, ma alcuni residenti si sono presentati ai varchi della zona rossa muniti di valigioni con le rotelle.

4 mesi fa Crollo ponte Morandi, ok al rientro degli sfollati
4 mesi fa Crollo ponte Morandi: perdite per 2 milioni di euro al giorno
Tags
ponte
ponte morandi
morandi
abitazioni
sfollati
© Regiopress, All rights reserved