26.09.2018 - 13:51

Una beluga si è persa finendo nel Tamigi

La balena è stata vista nel tratto di fiume del Kent, a migliaia di chilometri dal suo habitat

ats
una-beluga-si-e-persa-finendo-nel-tamigi

Confermato l'avvistamento nel Tamigi di un esemplare di balena beluga, persosi a migliaia di chilometri dal suo habitat naturale artico. Lo riferiscono alla Bbc i componenti di un team di specialisti, secondo i quali il cetaceo si trova ora non lontano dall'estuario del fiume, presso Gravesend, nella contea del Kent (Inghilterra del sud).

"Si è decisamente perduto", ha commentato Julia Cable, coordinatore nazionale del British Divers Marine Life Rescue, annunciando che un'unità di soccorritori subacquei è stato inviato nella zona per cercare di avvicinare l'animale e "verificarne le condizioni". Stando a Lucy Babey, responsabile dell'associazione per la tutela degli animali Orca, si tratta dell'avvistamento "più meridionale mai registrato nel Regno Unito di un beluga". Questo tipo di cetaceo, che può crescere fino a oltre 4 metri di lunghezza, vive fra la Groenlandia, l'arcipelago norvegese delle Svalbard e il Mare di Barents, ma - nota Babey, è in grado di nuotare anche sotto costa: per questo si spera che possa cavarsela e uscire dal Tamigi.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved