Keystone
Estero
11.09.2018 - 20:430

Brasile, Haddad candidato alla presidenza al posto di Lula

Il Partito dei lavoratori punta su di lui, dopo che l'ex presidente – oggi in carcere – è stato bocciato dalle autorità elettorali del gigante sudamericano

Il comitato esecutivo del Partito dei Lavoratori (Pt) brasiliano ha proclamato oggi Fernando Haddad il suo nuovo candidato alla presidenza, in sostituzione di Luiz Inacio Lula da Silva, la cui candidatura è stata bocciata dalle autorità elettorali.

"È una decisione storica, presa all'unanimità da tutto l'esecutivo, che appoggia il compagno Fernando Haddad e Manuela (d'Avila) come sua vice", ha detto il segretario nazionale del Pt, Alex Lima, al termine della riunione dell'organismo.

La decisione è stata adottata durante una riunione straordinaria dell'esecutivo del partito a Curitiba, città dove dallo scorso aprile Lula sconta una pena di 12 anni per corruzione e riciclaggio, a causa della quale il Tribunale supremo elettorale (Tse) ha bocciato la sua candidatura alla presidenza.

"Ora dobbiamo prepararci per portare Haddad al secondo turno e poi a vincere le elezioni presidenziali!", ha esclamato Lima al termine della sua breve dichiarazione.

Tags
haddad
lula
presidenza
partito
© Regiopress, All rights reserved