La polizia ha subito circondato l'autista
Londra
14.08.2018 - 09:260
Aggiornamento 10:50

Auto contro le barriere di Westminster, indaga l'antiterrorismo

Uomo tratto in arresto mentre nel Parlamento scatta il piano d'emergenza. Stando alla polizia ci sarebbero pedoni feriti

Un'auto si è schiantata contro le barriere di sicurezza fuori dal Parlamento di Westminster a Londra causando il ferimento di due persone. Un uomo è stato arrestato. Le indagini sono in mano all'anti-terrorismo, a quanto si apprende da Sky News. Scotland Yard non ha però potuto precisare se si tratta di un atto deliberato. Diversi testimoni hanno raccontato tuttavia di aver avuto l'impressione di un'azione volontaria da parte dell'uomo che era al volante del veicolo, una Ford di color argento.

Nell'incidente due persone sono rimaste ferite e sono state ospedalizzate, rende noto il servizio ambulanze della capitale, precisando che entrambe sono state medicate sul posto prima di essere trasferite e che non appaiono in condizioni gravi. Testimoni hanno raccontato di aver visto nell'immediatezza dei fatti fino a 7 persone per terra, ma non è chiaro quanti fossero stati urtati e quanti si fossero buttati al suolo.

La zona resta per ora transennata, con un forte schieramento di polizia e mezzi di soccorso, anche se l'intenso traffico è ripreso nell'area circostante. Chiusa invece per ora la stazione della metropolitana di Westminster.

L'incidente è avvenuto alle 7.37 locali (le 8.37 in Svizzera). Dalle immagini diffuse sui media sembra che al volante vi fosse un uomo di carnagione scura che indossava una camicia ed un giaccone con il cappuccio.

Tags
westminster
news
agosto
barriere
barriers
auto
© Regiopress, All rights reserved