laRegione
Nuovo abbonamento
in-italia-travolto-il-centrosinistra-avanzano-lega-e-centrodestra
Il Tweet di Salvini
ULTIME NOTIZIE Estero
Estero
5 ore

Boeing si spezza in due all'atterraggio in India

Il velivolo della Air India proveniente da Dubai si è schiantato all'aeroporto di Kozhikode, nel sud del paese. Passeggeri tutti indiani, almeno 20 i morti.
Estero
5 ore

Strali cinesi su Trump per la messa al bando di TikTok e WeChat

TikTok minaccia azioni legali. Il ministero degli esteri: repressione politica. Ma il presidente americano si fa forte dell’appoggio del Congresso.
Estero
6 ore

Scontri per le strade di Beirut, preludio al raduno di protesta

Grande manifestazione domani nella capitale libanese ancora sotto shock. Nasrallah, capo di Hezbollah: non avevamo un deposito di armi nel porto.
Estero
8 ore

Coronavirus in Italia, salgono ancora i contagi

Nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della salute, si sono registrati 552 nuovi casi, 150 in più di ieri
Estero
10 ore

TikTok minaccia azione legale contro ordine Trump

Il presidente americano ha firmato un decreto che obbliga la cinese ByteDance a vendere la partecipazione nelle operazioni di TikTok negli Usa
Confine
11 ore

Boom di aspiranti camici bianchi all'Università dell'Insubria

Si sono moltiplicate le iscrizioni ai corsi di Medicina, Odontoiatria e Fisioterapia. Le immatricolazioni vanno al di là dei posti disponibili
Estero
11 ore

Beirut, incendio in zona esplosione

Un incendio al momento di limitate dimensioni si è sviluppato vicino al luogo dell'esplosione. Arrestato il direttore del porto
Estero
18 ore

Beirut: 157 morti, arrestato il direttore del porto

È tra le sedici persone arrestate dopo la violenta esplosione che ha devastato la capitale libanese. I feriti sono oltre cinquemila.
Estero
25.06.2018 - 07:440

In Italia, travolto il centrosinistra, avanzano Lega e centrodestra

Il quadro, dopo i ballottaggi delle Comunali 2018, vede il ribaltone soprattutto in Toscana. Magro il bottino del Movimento 5 stelle.

Il centrosinistra viene travolto in Toscana e in Emilia. I Cinque Stelle si affermano ad Avellino e Imola ma perdono Ragusa. Avanzano Lega e centrodestra un po’ ovunque.

Questo il quadro dopo i ballottaggi che hanno chiuso il voto per le comunali 2018 in Italia. In particolare, un vero e proprio ribaltone è quello avvenuto in Toscana, dove Pisa, Siena e Massa passano in blocco al centrodestra.

Ammette la sconfitta anche Maurizio Perinetti, candidato sindaco del centrosinistra a Ivrea: qui la sinistra amministrava ininterrottamente dal Dopoguerra. A Terni, dopo quasi 20 anni, la città delle acciaierie, passa dal centro sinistra al centro destra, vince un leghista. Ad Ancona, unico capoluogo di Regione al voto, si riconferma la sindaca uscente, Valeria Mancinelli, di centrosinistra. La coazione si impone anche a Teramo e Brindisi. Ad Avellino Vincenzo Ciampi candidato M5S strappa la cittadina finora guidata dal centrosinistra. Il M5s espugna anche Imola. A Roma, al III municipio, si è imposto il candidato del Cs.

"Più la sinistra insulta, più i cittadini ci premiano". In un tweet Matteo Salvini scolpisce il risultato elettorale che vede il crollo delle roccaforti rosse a favore delle forze di centrodestra. Vittorie che il leader leghista (partito questa mattina per la Libia) definisce storiche, e non a torto: hanno virato verso il Carroccio la ’capitale’ delle acciaierie del centro Italia e la città della Olivetti, da sempre fucina operaia del Paese.

Più magro il bottino del M5S rispetto a quello leghista, ma con due conquiste di peso: Avellino, dove il candidato pentastellato Vincenzo Ciampi strappa la cittadina al centrosinistra, e Imola, ex roccaforte del Pd. Tanto basta al leader Luigi Di Maio per giudicare ’straordinarie’ le due vittorie. A Ragusa invece il M5S viene sconfitto: il Comune passa a Fratelli d’Italia e tanto basta a Giorgia Meloni per sentenziare che ’le roccaforti rosse non esistono più'. Ce ne vorrà di tempo per il centrosinistra, e in particolare per il Pd, per digerire la sconfitta durissima nell’asse toscano.

E a poco serve la riconferma ad Ancona, unico capoluogo di Regione al voto, della sindaca uscente di centrosinistra, Valeria Mancinelli, o nel terzo municipio di Roma, dove si impone Giovanni Caudo, ex assessore dello "sfiduciato" Ignazio Marino. A Imperia risorge Claudio Scajola: scomparso dalla ribalta nazionale dopo la vicenda della ’casa a sua insaputa’, si prende una rivincita diventando per la terza volta sindaco della sua città contro l’altro candidato di centrodestra, Luca Lanteri, sostenuto da Toti. "Ho vinto da solo contro il resto del mondo", scandisce l’ex capo del Viminale, che assicura: "Il centrodestra non c’è più".

© Regiopress, All rights reserved