Estero
11.06.2018 - 15:050
Aggiornamento : 16:01

La nave Aquarius attraccherà in Spagna

L'imbarcazione con a bordo centinaia di migranti, in 'stallo' nelle acque internazionali tra Italia e Malta, verrà accolta in Spagna. Salvini: vittoria

Il primo ministro socialista Pedro Sanchez ha annunciato che la Spagna permetterà alla nave Aquarius con oltre 600 migranti a bordo di attraccare a Valencia. Lo annuncia la Moncloa.

"È nostro obbligo aiutare ad evitare una catastrofe umanitaria e offrire un porto sicuro a queste persone", ha dichiarato il premier spagnolo Sanchez nell’annunciare di voler accogliere la nave Aquarius carica di migranti nel porto di Valencia.

Intanto Matteo Salvini canta vittoria. Con la vicenda della nave Aquarius "abbiamo aperto un fronte a Bruxelles, con il ministro Moavero stiamo contattando la Commissione Europea perché adempia ai doveri nei confronti dell'Italia che non sono mai stati rispettati", ha affermato in una conferenza stampa al termine del Consiglio Federale della Lega.
"Da tempo l'Italia chiede all'Europa di farsi carico con solidarietà sugli sbarchi. Il gesto della Spagna va in questa direzione e penso che questa sia la strada da percorrere, quella del rispetto della Costituzione, della solidarietà che però deve essere condivisa anche dagli altri Paesi europei". Così il presidente della Camera Roberto Fico sulla decisione della Spagna di accogliere l'Aquarius.

1 anno fa Prima dell'Aquarius anche la Open Arms e la Cap Anamur
1 anno fa L'Aquarius è sempre in 'stand by'
1 anno fa Migranti, il Governo italiano fa quadrato. Il caso Aquarius
1 anno fa Vagando nel Mediterraneo, senza un porto dove attraccare
Tags
aquarius
spagna
nave
nave aquarius
italia
© Regiopress, All rights reserved