nigeria-liberate-48-ragazze-ostaggio-di-boko-haram
(Keystone)
22.02.2018 - 08:24
Aggiornamento : 13:16

Nigeria, liberate 48 ragazze ostaggio di Boko Haram

Si tratta di una parte delle 111 studentesse sequestrate alcuni anni fa in una scuola di Dapchi dagli integralisti musulmani

a cura de laRegione

Quarantotto delle 111 ragazze nigeriane scomparse dopo l’attacco sferrato da Boko Haram in una scuola a Dapchi (Nigeria) è stata tratta in salvo dall’esercito: lo scrive la Bbc online, che cita un comunicato dello Stato di Yobe. La nota non precisa quante studentesse siano ora al sicuro, ma indica che le ragazze scomparse sono state "rapite da terroristi", mentre ieri il capo della polizia negava ufficialmente che si fosse trattato di "rapimenti". L’ultimo attacco del sanguinario gruppo nigeriano affiliato dell’Isis è stato sferrato lunedì. In un primo momento era sembrato che tutte le studentesse e gli insegnanti fossero riusciti a sfuggire alla furia dei Boko Haram perché allertati dal rumore di spari ed esplosivi dei terroristi in avvicinamento. Invece, secondo la polizia, sono 111 le ragazze scomparse.

© Regiopress, All rights reserved