Estero
07.02.2017 - 15:190
Aggiornamento : 11.12.2017 - 18:17

Sarkozy a giudizio per i fondi neri della campagna elettorale

L'ex capo di Stato francese, Nicolas Sarkozy, è stato rinviato a giudizio per finanziamento illegale della sua campagna elettorale per le presidenziali 2012. I giudici hanno ordinato il rinvio a giudizio di Sarkozy e di 13 coimputati nell'inchiesta 'Bygmalion', dal nome della società alla quale venivano intestate false fatture. L'ex presidente avrebbe, in tal modo, superato il tetto consentito di spese elettorali, fissato in 22,5 milioni di euro.

Potrebbe interessarti anche
Tags
giudizio
sarkozy
campagna elettorale
campagna
© Regiopress, All rights reserved