laRegione
valgrande-escursionista-svizzero-di-45-anni-dato-per-disperso
In soccorso
Confine
15.10.2020 - 08:500
Aggiornamento : 12:42

Valgrande, escursionista svizzero di 45 anni dato per disperso

Si suppone che l’uomo sia entrato in Valgrande da Cicogna, ma al momento non è stata ancora ritrovata l’auto. Verifiche in corso per l'ultima cella agganciata dal suo telefono.

Dopo il tragico incidente di ieri, dove ha perso la vita il nostro collega Erminio Ferrari, 'lastampa.it' riporta una nuova notizia sulla Valgrande, un'area naturale protetta, interamente compresa nei confini della provincia del Verbano-Cusio-Ossola, e dunque a pochi chilometri dal confine con il Locarnese. Un 45enne escursionista tedesco, residente da anni a Wetzikon, nel Canton Zurigo, risulta disperso.

La denuncia della scomparsa è arrivata nel pomeriggio di ieri dal datore di lavoro dell'uomo, che in Valgrande era giunto venerdì scorso per un week-end. In Svizzera sarebbe dovuto tornare domenica sera. Sabato pomeriggio ha telefonato alla fidanzata, che attualmente si trova in Vietnam. Dopo la denuncia di scomparsa sono immediatamente iniziate le ricerche: c’è stato un primo sopralluogo con il Sagf e l’elicottero della guardia di finanza, oltre ai vigili del fuoco e ai carabinieri forestali. Le ricerche sono riprese questa mattina. Il ritrovo dei soccorritori è a Ungiasca. Stando a quanto suppongono i soccorritori l'escusionista dovrebbe essere entrato in Valgrande da Cicogna, ma al momento non è stata ancora ritrovata l’auto. 

© Regiopress, All rights reserved