laRegione
Nuovo abbonamento
Alberto Gusmeroli (Ti-Press)
Confine
29.05.2020 - 19:340

Il sindaco di Arona: 'La Svizzera riapra le frontiere'

Lettera del politico e parlamentare italiano a Roma per chiedere di intervenire e far cambiare idea alla Confederazione

La decisione della Svizzera di non riaprire ancora le frontiere con l'Italia, chiuse a causa dell'emergenza Coronavirus, sta innescando varie reazioni nelle località italiane a ridosso del confine. Il Sindaco di Arona sul Lago Maggiore, Alberto Gusmeroli, che è anche un deputato nazionale della Lega di Salvini ha inviato una lettera al Ministro degli esteri Luigi Di Maio ed al ministro per il turismo Dario Franceschini per sollecitarli a compiere passi diplomatici verso il governo svizzero. 

"L’Italia non può aspettare. La frontiera con la Svizzera va riaperta. Ritengo questa scelta estremamente dannosa per il nostro Paese – dice Gusmeroli nella sua missiva - in quanto rappresenta un ulteriore freno alla difficile ripresa dopo la fase di lockdown di un settore strategico per la nostra economia. Parliamo di un ulteriore colpo al nostro turismo e alle attività a esso collegate, come ristoranti e alberghi, ulteriormente penalizzati da altri quaranta giorni di mancato transito dei treni cisalpini verso il Nord Italia".

© Regiopress, All rights reserved