laRegione
Nuovo abbonamento
La segnaletica (ciaocomo.it)
Confine
01.06.2020 - 14:450

Estese le 'Green Lanes' in dogana per il personale sanitario

Le due corsie al valico di Brogeda autostrada sono riservate a medici, servizi sanitari e di sicurezza

Al valico di Brogeda Autostrada, le due corsie definite 'Green Lanes', continueranno a essere riservate al personale medico e ai servizi sanitari e di sicurezza, che in questo modo eviteranno i controlli. Le due corsie sono state estese da ieri, mercoledì 27 maggio, in ambedue le direttrici di traffico (sud-nord e nord-sud), e verranno attivate durante gli orari di forte traffico e distinte da apposita cartellonistica.

È quanto stabilito dall’Agenzia Dogane e Monopoli, ufficio provinciale di Como, e dall’Amministrazione Federale delle Dogane svizzere (Afd), Ispettorato di Chiasso Strada, a seguito di intese di vertice tra la Direzione regionale per la Lombardia e la Direzione delle dogane della regione Sud. “L’impegno di queste corsie preferenziali – sottolineano le autorità – dovrà avvenire in sicurezza, osservando l’eventuale segnale di arresto imposto dalle rispettive autorità doganali presenti al valico: in caso di controllo, sarà necessario esibire l’autorizzazione vidimata dall’Afd e, se eventualmente sprovvisti, compilare al primo passaggio del confine il modello di dichiarazione predisposto dall’ente”.

© Regiopress, All rights reserved