(Archivio Ti-Press)
Confine
13.09.2019 - 14:130

Riaperta la strada Regina

Messa in sicurezza la litoranea del Ceresio che da Cima di Porlezza porta alla dogana di Oria Valsolda

È stata riaperta ieri in coincidenza con l'inizio dell'anno scolastico l'ex statale Regina, litoranea del Ceresio, chiusa per oltre un mese, per consentire i lavori di messa in sicurezza del ponte di Cadate a San Mamente, frazione di Valsolda. La chiusura dell'ex statale si era resa necessaria a seguito della caduta di calcinacci dalla volta del ponte che da parecchi anni è inutilizzato: serviva per il trasporto di legname dalla Boglia, località di San Mamete a lago, attività definitivamente scomparso.

Con la chiusura della ex statale era stato soppresso il trasporto pubblico con bus da San Mamete ad Albogasio, altra frazione di Valsolda. Il traffico privato è stato obbligato a tornare indietro sino a Cressogno e imboccare il nuovo tunnel. Cosa che temevano di dove fare i genitori dei ragazzi che frequentano la scuola media di Porlezza. Stop dunque ai disagi di operatori turistici e popolazione.

Con l'apertura del nuovo collegamento, per lo più in galleria, da Cima di Porlezza alla dogana di Oria Valsolda, l'ex statale, classificata come comunale, rientra nelle competenze del Comune. Sono in molti coloro che chiedono l'abbattimento del ponte.

Potrebbe interessarti anche
Tags
valsolda
riaperta
regina
porlezza
ex statale
oria
statale
cima
ceresio
oria valsolda
© Regiopress, All rights reserved