Confine
16.08.2019 - 21:100
Aggiornamento : 21:25

Pensionato muore dopo la puntura di alcune vespe

L'uomo si trovava in vacanza in Alta Val d'Intelvi. Lo choc anafilattico è stato letale: vani i tentativi di rianimarlo

Un 65enne pensionato in vacanza a Ramponio Verna, in Alta Val d'Intelvi, è morto dopo essere stato punto da alcune vespe. La tragedia si è consumata oggi attorno alle 16, nel centro del paese non lontano dalla chiesa di San Bartolomeo.

Chi era con il pensionato si è immediatamente reso conto della gravità del malore. Lo choc anafilattico è risultato letale nonostante il tempestivo intervento dell'elicottero del servizio di emergenza 118 dell'ospedale Sant'Anna di Como. Inutili le manovre rianimatorie praticate ripetutamente allo sfortunato pensionato che ha cessato di vivere senza riprendere conoscenza. La Procura lariana ha disposto l'autopsia. 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved