Galles
1
Svizzera
1
2. tempo
(0-0)
il-lario-esonda-a-como-ma-i-guai-sono-sulla-sponda-lecchese
(Como Zero)
ULTIME NOTIZIE Estero
Estero
26 min

Vietnamiti deceduti nel tir della morte, un arresto in Italia

Si tratta del 28enne romeno accusato di aver fornito il camion con cella frigorifera dove vennero rinvenuti i 39 corpi
Estero
55 min

Italia, caso Moro. Nuova indagine, accuse ad ex Br Persichetti

l'ex terrorista è stato oggetto di una perquisizione domiciliare da parte degli agenti della Divisione investigazioni generali e operazioni speciali
Estero
1 ora

Vertice G7: Johnson replica all'Ue: "Su Brexit serve compromesso"

Il premier britannico ha messo in chiaro il suo desiderio di un approccio improntato al pragmatismo
Estero
4 ore

All'aeroporto di Orio al Serio spunta un uovo di dinosauro

Il singolare ritrovamento è avvenuto tra i pacchi dell'e-commerce. Il reperto è stato acquisito dal Patrimonio dello Stato per una futura esposizione
Estero
4 ore

Covid, Gb verso il rinvio delle ultime aperture

Il premier Johnson appare intenzionato a seguire le raccomandazioni di diversi esperti, preoccupati per il rimbalzo dei contagi causato dalla variante Delta
Estero
4 ore

Colombia, esplosione in miniera. I morti salgono a nove

Quattro uomini sono riusciti a salvarsi. I soccorritori stanno ora tentando di recuperare i corpi di sette delle vittime
Estero
4 ore

Vertice G7: al via la seconda giornata

Il programma di oggi prevede tre sessioni dedicate a flessibilità, politica estera e politica sanitaria e dei vaccini
Estero
5 ore

Tunisia, 54 migranti tratti in salvo al largo di Ben Guerdane

La loro imbarcazione è stata avvistata a nord-est di El Kefta, a circa 14 km all'interno delle acque territoriali tunisine
Estero
5 ore

Canada rinuncia a distribuire 300'000 dosi di J&J

La decisione, presa dal Ministero della Salute, è dovuta a sospetti sulla qualità del prodotto
Estero
6 ore

Balena inghiottisce un uomo. Salvo per colpo di tosse

È quanto è successo in Massachussets a un subacqueo professionista pescatore di aragoste
Confine
12.06.2019 - 18:210
Aggiornamento : 19:12

Il Lario esonda a Como, ma i guai sono sulla sponda lecchese

Lungolago sommerso in Piazza Cavour. Problemi a Dervio, Alto Lago e Valsassina, dove sono state evacuate mille persone. Si teme un innalzamento nelle prossime ore

Continua a salire il livello del lago di Como, anche se è tornato il sole. Lo si deve al fatto che la quantità d'acqua in entrata (1'070 metri cubi al secondo) è di gran lunga superiore a quella in uscita (406 metri cubi) e le paratie delle dighe di Olginate non sono stoccate. E così, il lago di Como questa mattina è esondato, mandando in tilt la circolazione stradale. I guai maggiori provocati dall'ondata di maltempo della scorsa notte sono però sulla sponda lecchese del Lario.

A Dervio, nell'Alto Lario e in Valsassina sono state evacuate mille persone. La situazione è molto critica lungo il corso del torrente Varrone e nei comuni di Premana, Pagnona, Casargo, Valvarrone, Vendrogno, Dervio, Primaluna, oltre a Morterone, rimasto isolato per una frana sulla strada provinciale 63. Su invito della Prefettura di Lecco tutti gli abitanti di Dervio sono stati invitati a lasciare le proprie abitazioni. Questo perchè la diga di Premana è in parte tracimata e resta alta l’allerta per un possibile cedimento. Finché non ci sarà il cessato pericolo, non si potrà tornare in paese.

Gli sfollati vengono smistati tra l’Oasi del Viandante, l’oratorio di Bellano e la palestra di Colico. Lo ha fatto sapere il sindaco Stefano Cassinelli. Interrotta anche la linea ferroviaria tra Colico e Bellano e la strada provinciale 72, litoranea del Lario. Il traffico è deviato sulla statale 36 che corre in galleria. Problemi anche in Valtellina. La situazione più critica, al momento, è in Valle Spluga. Il bypass di Gallivaggio, in territorio di San Giacomo Filippo, aperto dopo la maxi frana di un anno fa che danneggiò parzialmente il santuario, è letteralmente inondato: fango e detriti trascinati dal torrente Liro hanno invaso la carreggiata in entrambi sensi di marcia, interrompendo il transito. Non è dato sapere quando sarà ripristinato.

Tornando all'esondazione di Como, vi è da segnalare la chiusura al traffico del lungolago, in quanto sommerso dalle acque davanti Piazza Cavour. Per consentire l'accesso ai natanti della Navigazione Lago di Como è stato necessario montare delle passerelle. Il livello del lago era monitorato dal Comune, considerato che nelle ultime settimane, dopo un lungo periodo di siccità a seguito di abbondanti piogge, era salito a vista d'occhio. Il rischio esondazioni sembrava essere stato scongiurato, ma nessuno si aspettava le abbondanti piogge della notte che hanno fatto salire il livello di 25 centimetri. Nel tardo pomeriggio, il Lario era a 128 centimetri sopra lo zero idrometrico, 8 centimetri sopra il livello di guardia. E la tendenza per le prossime ore è di ulteriore crescita. Le polemiche si sprecano per il mancato intervento sulle paratie di Olginate. Anche il livello del Lago Maggiore nelle ultime ore è cresciuto, arrivando a 159 centimetri sopra lo zero idrometrico. La quantità d'acqua in entrata nel Verbano era di 1022 metri cubi al secondo, rispetto agli 863 metri cubi al secondo. Per ora non ci sono rischi esondazioni.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved