Confine
10.05.2019 - 21:240

Una 'sbocciata' senza confini

Sui viali della Bocciofila Nisciolano di Cernobbio si sono 'sfidati' i rappresentanti di sei centri socioeducativi. Tra loro Sport Insieme Mendrisiotto

Una ‘sbocciata’ transfrontaliera senza vinti né vincitori. È quella che oggi, sui viali della Bocciofila Nisciolano di Cernobbio, ha impegnato una sessantina di giovani, e meno giovani, rappresentanti di sei centri socioeducativi, fra cui ‘Sport Insieme Mendrisiotto-Gruppo Bocce’; con Carlo, Raffaele, Paola, Stefanie e Roberto, che si sono affrontati nell’ambito del 2° Trofeo di bocce ‘La sbocciata’.

A contendersi il trofeo, che idealmente alla fine della manifestazione è andato a tutti i partecipanti alle gare, con la rappresentativa ticinese c’erano i centri ‘Il Sorriso’ di Cernobbio, ‘Socio Lario’ di Como-Sagnino, ‘Il Gabbiano’ di Cantù, ‘Cooperativa noi genitori’ e ‘Noivoiloro’ entrambi di Erba. L’ufficialità della ‘sbocciata’ sta nel riconoscimento del Coni-Comitato Regionale Lombardia. A rendere possibile l’evento, invece, sono stati gli ‘Amici di Cernobbio’, in collaborazione con la Croce Rossa.

Oltre che una sfida agonistica, vissuta con partecipazione, passione e soprattutto calore, quella di oggi ha rappresentato pure un’occasione per stare assieme, per alcuni per ritrovarsi, consumare un pasto frugale e soprattutto gioire in ogni momento della giornata. Come quando, terminate le gare, il sindaco di Cernobbio Matteo Monti, l’assessore allo sport Mario Della Torre e il presidente della Bocciofila Nisciolano, nonché arbitro nazionale, Giorgio Malservigi, hanno messo al collo a tutti i partecipanti una medaglia. Tutti l’ammiravano come se fosse l’oro olimpico. Ma forse, anzi senza forse, era qualcosa di molto più importante. E ciò senza se, senza ma e senza scadere in una banale, oltre che inutile, retorica dei buoni sentimenti. Alla fine un arrivederci corale: alla prossima ‘sbocciata’ transfrontaliera.

Tags
cernobbio
nisciolano
sport
bocciofila nisciolano
centri
bocciofila
© Regiopress, All rights reserved