Fonte Parco Valgrande
Confine
25.03.2019 - 11:260

Continuano le ricerche dei due escursionisti

In gita sui sentieri del parco nazionale Valgrande, se ne sono perse le tracce da sabato. Si tratta di un 32enne e un 37enne del Varesotto

Sono riprese stamane all'alba le ricerche dei due escursionisti della provincia di Varese dei quali non si hanno più notizie da sabato mattina. Un 32enne di Vergiate e un 37enne di Cassano Magnago sabato avevano raggiunto le alture della Valle Cannobina, all'interno del parco nazionale Valgrande che nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola si estende sino al confine con il Ticino, per una gita lungo i sentieri della grande area wilderness. Erano attesi in serata a casa, ma nessuno li ha visti.

Ieri mattina i familiari - non avendo più loro notizie ormai da oltre 24 ore - hanno lanciato l'allarme. A Cicogna - borgo del comune di Cossogno da cui si accede al parco nazionale - è stata trovata l'auto. Ma dei due escursionisti nessuna traccia e nessuna risposta nemmeno dal cellulare. Alle ricerche hanno preso parte l'elicottero dei vigili del fuoco, gli uomini del soccorso alpino della X delegazione Valdossola e quelli della guardia di finanza. Da stamane alle ricerche si sono aggiunti pure numerosi volontari, parenti e amici dei due scomparsi. Oggi le ricerche si concentreranno sui pendii più lontani dalle vie di transito della valle, anche se i due escursionisti non erano attrezzati per passare la notte all’aperto e le temperature minime a quella altitudine sono appena sopra lo zero.

Potrebbe interessarti anche
Tags
ricerche
due escursionisti
escursionisti
sabato
parco
parco nazionale
© Regiopress, All rights reserved