(foto Ti-Press)
Italia
26.12.2018 - 09:420

Donna di 89 anni uccisa a martellate nel Lecchese

Si sospetta del figlio. Era in casa in stato confusionale. A dare l'allarme una persona in visita

Una donna di 89 anni è stata uccisa a martellate nella sua abitazione di Robbiate, nel Lecchese. In casa si trovava il figlio che è stato portato in ospedale in stato confusionale.

Il corpo dell'anziana è stato rinvenuto intorno all'ora di pranzo dai carabinieri avvertiti da una persona che non ha ricevuto risposta da madre e figlio quando è andata a casa loro. Sono stati fatti intervenire i vigili del fuoco che hanno forzato una porta (tutte le porte sono risultate chiuse il che fa escludere l'intervento di altre persone) e hanno trovato in casa anche il figlio della vittima, 65 anni, che sembra soffra di una profonda depressione.

L'uomo è ora in ospedale in attesa di essere interrogato. Anch'egli avrebbe tentato di togliersi la vita.

Tags
casa
stato
figlio
donna
lecchese
martellate
© Regiopress, All rights reserved