Economia

Louis Ferla passa da Vacheron Constantin a Cartier

Di nazionalità francese, entrato in Richemont nel 2001, succede da settembre all'attuale direttore generale Cyrille Vigneron

È l’ora del ricambio
(Keystone)
2 luglio 2024
|

Richemont ha annunciato la nomina di Louis Ferla a nuovo direttore generale di Cartier. Succederà a Cyrille Vigneron dal 1° settembre. Ferla è attualmente direttore generale del marchio ginevrino Vacheron Constantin, di cui è entrato a far parte nel 2017.

Di nazionalità francese, è entrato in Richemont nel 2001, prima con Alfred Dunhill come direttore delle vendite a Hong Kong, poi come direttore generale a Taipei. Nel 2006 è entrato in Cartier, dove ha ricoperto diversi incarichi dirigenziali, in particolare in Medio Oriente, India e Africa, prima di essere nominato direttore generale in Cina. Nel 2015 è stato promosso nel comitato esecutivo della casa di gioielleria come cliente internazionale e direttore aziendale.

Vigneron, che ha deciso di ritirarsi dopo otto anni alla guida di Cartier, assumerà il ruolo di presidente di Cartier Culture and Philanthropy dal 1° settembre.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔