15.08.2022 - 09:41
Aggiornamento: 18:16

Produzione e import, prezzi in calo in luglio

Su base annua, il livello dell’offerta totale dei prodotti indigeni e importati è aumentato del 6,3%

Ats, a cura di Red.Web
produzione-e-import-prezzi-in-calo-in-luglio
Keystone
Flessione dello 0,1%

L’indice totale dei prezzi alla produzione e all’importazione è diminuito in luglio dello 0,1% rispetto al mese precedente, piazzandosi a 109,7 punti (dicembre 2020 = 100). Lo si legge in un comunicato dell’Ufficio federale di statistica (Ust).

Su base annua, il livello dei prezzi dell’offerta totale dei prodotti indigeni e importati è aumentato del 6,3%.

La variazione mensile è da imputare soprattutto a prodotti metallici, elementi elettronici e schede elettroniche, gas e orologi. In aumento anche i prezzi di protesi ortopediche, altre protesi e ausili.

In calo invece i prodotti petroliferi. I prezzi sono scesi anche per ortaggi, meloni e patate, oltre che per le apparecchiature per le comunicazioni.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved