08.02.2022 - 15:15

Pfizer, 54 miliardi dalle cure per il Covid per il 2022

È la stima del colosso statunitense per l’anno appena iniziato. Che dovrebbe chiudersi con ricavi per 98-102 miliardi

pfizer-54-miliardi-dalle-cure-per-il-covid-per-il-2022
Ti-Press
Il vaccino

Per il 2022 Pfizer prevede ricavi per 98-102 miliardi di dollari, per la gran parte grazie ai proventi derivanti dai vaccini e le cure per il Covid (che secondo le stime rappresenteranno una fetta di 54 miliardi). A fronte di un futuro a tinte decisamente rosee, il colosso farmaceutico statunitense ha intanto chiuso il quarto trimestre con introiti al di sotto delle attese: 23,8 miliardi, di cui 12,5 miliardi dai vaccini, contro i 24,1 miliardi previsti dagli analisti. L’utile per azione ha invece battuto le attese: 1,08 dollari.

«Agli inizi della pandemia ci siamo impegnati a usare tutte le risorse a nostra disposizione per aiutare a proteggere la popolazione mondiale contro il virus e offrire cure per evitare le conseguenze peggiori in caso di contagio – sottolinea il Ceo Albert Bourla –. Ora, a meno di due anni dal nostro impegno, siamo orgogliosi di aver proposto il primo vaccino autorizzato dalla Fda contro il Covid e le prime cure orali” per il virus. Questi successi non solo hanno fatto una differenza nel mondo, ma ritengo che abbiano cambiato Pfizer e la sua cultura per sempre».

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved