edilizia-anche-quest-anno-niente-accordo-sui-salari-in-svizzera
Keystone
Intesa impossibile tra le parti sociali
Economia
04.11.2021 - 14:460
Aggiornamento : 19:36

Edilizia, anche quest’anno niente accordo sui salari in Svizzera

Fallite le trattative tra padronato e sindacati. È la seconda volta di fila che capita

a cura de laRegione

Berna – Sono fallite le trattative tra la Società svizzera degli impresari-costruttori (Ssic) e i sindacati per un aumento dei salari nell’edilizia. Le organizzazioni sindacali sperano in nuove discussioni l’anno prossimo.

Già per due anni consecutivi trattative di questo genere non sono andate a buon fine, hanno scritto oggi i sindacati Syna e Unia. Nell’ultimo incontro la Ssic non ha nemmeno presentato una proposta salariale. Tutto questo, continuano i sindacati, nonostante gli affari del settore siano stabili, con il libretto degli incarichi pieno. Allo stesso tempo, le organizzazioni lanciano l’allarme su una crescente mancanza di personale.

Dal canto suo, la Ssic sostiene che i sindacati non erano disposti a riconoscere l’importanza di aumenti salariali individuali basati sulle prestazioni. Un aumento generale a pioggia non permetterebbe poi di rimediare alla penuria di manodopera qualificata. Oltre a questo, i salari del settore sono già di gran lunga i più alti in Europa.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved