manor-rinnova-i-reparti-moda-con-brand-internazionali
Keystone
Economia
03.09.2021 - 15:350

Manor rinnova i reparti moda con brand internazionali

L’autunno imminente coincide con il lancio di una ventina di marche d’abbigliamento nelle 59 filiali regionali del gruppo

Puntuale per il cambio di stagione, Manor rinnova e amplia i suoi reparti moda e punta su un nuovo concetto. Da inizio settembre, oltre 20 nuove marche saranno lanciate in varie sedi e presentate online su www.manor.ch.

Oltre a capi di abbigliamento essenziali dei marchi propri disponibili da quest’autunno, ci saranno anche molti nuovi capi di tendenza di marche di moda internazionali. “Con una sola visita in filiale o con pochi clic nello shop online, gli acquirenti della più grande catena di grandi magazzini della Svizzera non solo possono creare un outfit completo con la nuova collezione autunnale di Manor, ma anche con le novità di marche di fama mondiale che vi si abbinano alla perfezione”, si legge in una nota stampa. Il riorientamento riguarda anche i marchi propri di Manor, che saranno riuniti sotto lo stesso tetto di ‘Manor Woman’ e ‘Manor Man’.

Il motivo di questo cambiamento è presto detto. «Abbiamo notato che molti clienti visitano regolarmente certi reparti – per esempio, il nostro reparto di bellezza. Cerchiamo di ottenere una richiesta altrettanto costante anche per il nostro reparto moda. Per creare dipartimenti di moda armoniosi, abbiamo deciso di ridurre il numero di marchi propri e di rafforzarli individualmente. Questo creerà uno spazio aggiuntivo per nuovi marchi internazionali. L'obiettivo è di coprire ancora meglio le esigenze dei nostri clienti grazie a un forte programma Essentials e alle tendenze internazionali», afferma Delphine Perruche, category director moda presso il gruppo Manor. In questo modo, continua Perruche, «la selezione si armonizza e si basa su tre criteri di selezione: giovane, moderno e classico». Alla linea Manor verranno inoltre affiancati noti brand internazionali: Noisy May, North Face, Dr. Denim, Moss Copenhagen, La Petite Étoile, Second Female, Minimum e molti altri.

© Regiopress, All rights reserved